L’impegno attuale

Le proposte alle scuole

Uno degli obiettivi del  Progetto è quello di far conoscere ai giovani i documenti,  soprattutto le testimonianze visive, che via via vengono individuate, selezionate e in parte tradotte sulle forme di resistenza nonviolenta nei conflitti socio-ambientali in atto in India. Per questo motivo abbiamo ideato un percorso formativo indirizzato a studenti di scuole secondarie superiori, e l’abbiamo proposto agli insegnanti, sia tramite contatti diretti sia tramite il CE.SE.DI. (Centro Servizi Didattici della Provincia di Torino).

Nel 2014/2015 sono state realizzate delle attività presso il liceo di Bussoleno.

Nell’a.s. 2014/2015, in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis e con il Centro IRIS (Istituto di Ricerche interdisciplinari sulla Sostenibilità) vengono offerti dei percorsi formativi su diverse problematiche,che affrontano in modo interdisciplinare gli intrecci tra ambiente, economia, società  (accessibili in dettaglio al  sito  www.iris.unito.it).

Speriamo di incontrare anche altri insegnanti  interessati e disponibili a coinvolgere i loro studenti su questi temi.

La ristrutturazione del sito

Il sito attualmente visibile è frutto di una profonda ristrutturazione,  ed è in continua evoluzione via via che nella ricerca vengono individuati documenti e materiali di interesse.  Nel 2014 / 2015 abbiamo avuto il sostegno finanziario  della Provincia di Torino, nell’mbito del Progetto “Gandhi a Torino. Attualità del pensiero e dell’azione nonviolenta per un approccio ‘sostenibile’ alla globalizzazione”.

logo-provincia-Torino